Cerignola si conferma capolista: 3-1 all'Amando

Le joniche tornano a mani vuote e con qualche rammarico dalla trasferta pugliese

Risultato finale che non da il giusto merito alle ragazze della Farmacia Schultze/ Villa Zuccaro, che dopo aver perso nettamente un nervoso primo set, hanno tenuto testa alle forti foggiane, destinate ad un campionato di vertice. Rammarico per un secondo set perso dopo aver avuto anche 6 punti di vantaggio. Ottima vittoria del terzo e quarto tenuto fino al primo allungo della squadra di casa. Squadra coriacea quella di Jimenez, malgrado gli acciacchi di Marino e Bertiglia Passiamo alla cronaca.

1° set

Breviglieri parte con Muzi in regia e Morone opposta, Neriotti e Dell'Ermo centrali, Martillotti e Astarita schiacciatrici, Pisano libero. Jimenez risponde con Agostinetto in palleggio, Bertiglia opposto, Mercieca e Albano centrali, Marino e Iannone schiacciatruci, Rinaldi libero.

Inizio con molti errori Amando e time out 5-0. Tentativo di rientrare in partita con 2 muri consecutivi di Agostinetto e Iannone, ma nuovo allungo Cerignola e secondo time out 12-4.

Macroscopici errori dei due arbitri che innervosiscono le ospiti con giallo alla panchina ed il parziale si chiude sul 25-15.

2° set

Casale prende il posto di Ferrarini nel sestetto base. Cerignola prova ad allungare. Amando tiene e Breviglieri chiama a raccolta le sue 6-6. Sul 8-13 cambia palleggiatrice ed opposto Breviglieri per poi rimettere in campo le titolari. Accorcia la squadra di casa fino al 14-15. Nuovo allungo per la Farmacia Schultze/ Villa Zuccaro 16-19 e nuovo recupero Flv 19-19 e time Jimenez. Il finale vede le atlete di casa sugli scudi e il set si chiude sul 25-21

3° set

Inizio equilibrato poi avanti amando e timeout Cerignola sul 4-8 con Bellapianta per Astarita. Recupero flv e timeout Jimenez 7-9. Ancora avanti le Joniche e nuovo discrezionale per Breviglieri sul 8-12. Sul 11-12 Ferrarini per Bertiglia. Finale alla grande per Agostinetto e compagne e chiusura sul 19-25.

4° set

Ferrarini confermata in campo da opposta. Si comincia con molto equilibrio in campo. Allunga Cerignola su errori delle santateresine e sul 9-5 timeout. Resta la forbice di punti fino al secondo discrezionale di Jimenez ( 13-8). Sul 22-16, sul tentativo di recupero delle ospiti Breviglieri richiama a se la squadra e porta a termine la vittoria con un fortunoso ace di Morone 25-17

Flv Cerignola: BELLAPIANTA 3 DELL'ERMO 8 ASTARITA 7 MUZI 4 PALLADINO NERIOTTI 11 GAMBARDELLA LOSCIALE MARTILLOTTI 11 MORONE 8 PISANO lib. DI SCHIENA lib.

F. Schultze/ V. Zuccaro: IANNONE 13 RINALDI lib BUTTARINI MERCIECA 4 ALBANO 7 AGOSTINETTO 3 CASALE 8 DE LUCA FERRARINI 7 MARINO BERTIGLIA 6 All. Jimenez

Arbitri Scarnera di Lecce e Sasso di Mottola