Il tecnico spagnolo si appresta pertanto per il quarto anno consecutivo a guidare le bianco-celesti santateresine che disputeranno anch’esse il loro quarto campionato consecutivo in serie B/1. Campionati, questi ultimi, tutti caratterizzati da difficoltà legate alla pandemia da Covid-19 che ha causato rinvii delle gare, interruzioni forzate del torneo, slittamento di intere giornate di campionato e finanche stravolgimenti nella struttura dei calendari. Ma la sapiente guida del tecnico di Tenerife non ha tuttavia tardato ad emergere prova ne sia che l’ultimo campionato è stato concluso dalle amandine al terzo posto in classifica, lusinghiero risultato vista la forza delle due battistrada, Akademia S. Anna Messina, poi promossa in serie A2 e Melendugno, arresasi solo agli spareggi contro Perugia. Il presidente Lama e il resto dello staff dirigenziale non hanno avuto dubbi circa il prolungamento del contratto con Jimenez che, da parte sua, è stato ben lieto di continuare il suo progetto al PalaBucalo. Confermati dunque direttore sportivo ed allenatore, si può pensare adesso ad allestire il roster di quella che sarà l’Amando Volley della prossima stagione agonistica.