Sabato ultima di campionato in casa della Kondor Catania

Centrata la promozione in B1 le santateresine proveranno ad allungare la loro striscia vincente

Con la serie B1 già conquistata, la Farmacia Schultze-Villa Zuccaro affronterà sabato 4 maggio la Kondor Catania, per l’ultimo atto di questa fantastica stagione che l’ha vista protagonista assoluta, con la vittoria del girone I ottenuta con una settimana di anticipo.

Sembra chiuso anche il discorso play off, con Aragona seconda e Pizzo terza in solitaria e con una partita molto abbordabile in casa contro Terrasini. In virtù di questo la partita al Pala Spedini avrà poco da dire dal punto di vista del risultato, ma sicuramente ne uscirà fuori una partita bella, con i 2 allenatori che presumibilmente daranno spazio alle seconde linee.

Kondor ha scelto già da tempo una linea verde, con molte under titolari, che sono state affiancate alle esperte Lo Re e Bilardi. Scala, negli allenamenti di questi giorni sta provando soluzioni alternative al classico sestetto, anche se l’allenatore Germanico dell’Amando non da indicazioni neanche alle stesse giocatrici. Il campionato va onorato fino in fondo, ci ha confidato, e sarebbe bello congedarsi con un’ennesima vittoria.

In sala stampa abbiamo scelto di portare per le interviste pre-gara, due giovanissime, che hanno comunque dato un grosso apporto quando sono state chiamate in causa. Si tratta dell’eclettica Giulia De Luca, enfant du pais, e della schiacciatrice messinese Giordana Siracusano.

“Ci accingiamo ad affrontare ormai l’ultima partita del campionato, esordisce la mancina di Roccalumera, con il nostro obiettivo già raggiunto. Ci stiamo preparando per la gara con lo stesso entusiasmo di sempre. Lo scopo più importante della partita sarà fare un’ottima prestazione, in modo tale da poter chiudere il campionato in bellezza e continuare a festeggiare la meritata promozione. Inoltre, per me sarà una partita speciale perché affronto le mie compagne dell’under 18 con le quali abbiamo ancora importanti obiettivi da raggiungere”.

Anche Giordana si sofferma sul risultato raggiunto sabato: “la nostra vittoria è il risultato di tanti sacrifici e di tanto lavoro, in palestra. Per me è stata un’esperienza fantastica, siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo e adesso affronteremo questa partita con tanta serenità e tanta voglia di divertirci. Volevo , infine, ringraziare la società per l’opportunità concessa , e i magnifici tifosi che ci sono stati vicini per tutta la stagione”.

E i tifosi non mancheranno neanche a Catania. Pulmann già organizzato per continuare la festa iniziata sabato 17 aprile alle 19,20.