Nuova riconferma in casa Amando: Giulia De Luca

La giovane roccalumerese a chilometro zero ritrova il tecnico Jimenez

Giulia De Luca giocherà a Santa Teresa in serie B1 il prossimo anno. Ancora una riconferma quindi in casa Amando, di quelle che piacciono particolarmente all’ambiente, ai dirigenti ed anche al tecnico Jimenez.

La società, d’accordo con il tecnico, vuole puntare ancora sulle giovani, meglio se Siciliane e ancora meglio se a chilometro zero come la giovane roccalumerese.

Non ancora diciottenne, la De Luca vanta già un ricco curriculum. Cresciuta pallavolisticamente a Santa Teresa nelle file della Effe, già nel 2012/13, appena 12enne, oltre a disputare tutti i campionati under, viene reclutata nella squadra di serie C che poi concluderà l’anno con la promozione in serie B2.

Nei due anni successivi, si distingue sempre in ambito giovanile, con la convocazione nella rappresentativa provinciale che partecipa ai trofei Piciurro e Dipietra, e gioca in pianta stabile nella squadra di serie D che sotto la guida di Mister Scala ottiene alla fine della stagione 2014/15 la promozione in serie C. Nel 2015 sempre in serie C a Messina con il Crescinsieme. Quindi il rientro a Santa Teresa inserita nel roster di B1, e con l’attiva partecipazione ai campionati di categoria. Nel 2017-18 10 gare da titolare sempre a Santa Teresa in B1, quindi da gennaio alla Kondor in b2. L’anno scorso protagonista nella Farmacia Schultze-Villa Zuccaro, chiamata a rivestire più ruoli, si è fatta trovare sempre pronta, risultando decisiva in alcune gare.

Jimenez, ha condiviso con Giulia il percorso da intraprendere il prossimo anno e quelli successivi. Il tecnico spagnolo ritiene che la De Luca possa diventare un libero di livello e quindi la vedremo allenarsi al fianco della più esperta Doroty Rinaldi recentemente ingaggiata dall’Amando Volley.

Ecco le prime dichiarazioni di Giulia De Luca dopo la riconferma: “sono molto contenta dell’opportunità che mi viene data, perché lo scorso anno, oltre ad una meritata promozione, mi sono trovata particolarmente bene con le compagne, con i dirigenti e tutto lo staff in generale. Sono felice di ritrovare mister Jimenez e mi auguro che il prossimo campionato possa essere entusiasmante e ricco di soddisfazioni come quello appena concluso ”