Ecco la Schiacciatrice: Marianna Iannone è il nuovo posto 4 dell’ Amando Volley Santa Teresa

Classe 96, sarda de La Maddalena, la nuova giocatrice bianco-azzurra giunge alla corte di Antonio Jimenez con l’obiettivo di dare peso all'attacco

La trattativa è stata finalizzata direttamente dal presidente Lama, che ha trovato l’intesa con procuratore ed atleta, inserendo un elemento di categoria nel roster della squadra santateresina.

Malgrado la giovane età, la Iannone vanta già un ottimo curriculum. Muove i primi passi nella US Garibaldi, squadra della propria isola natia, prima di esordire a 16 anni in serie B1 nella Hermaea Olbia. Nella stessa squadra disputa 2 campionati di serie A2 (2016-2018). L’anno scorso lascia per la prima volta la Sardegna, ed approda alla Assitec Forsinone in serie B1. A gennaio si trasferisce a Lamezia e contribuisce da protagonista alla salvezza della squadra calabrese, realizzando in 11 partite la bellezza di 180 punti con una media superiore ai 16 punti a partita, superando in più circostanze i 20 punti. Un martello classico quindi, con grandi prospettive, vista anche la giovane età, che potrà ulteriormente migliorare sotto le sapienti mani del tecnico spagnolo.

La raggiungiamo al telefono per raccogliere le sue prime impressioni da neo giocatrice dell’Amando: “Felicissima di entrare a far parte di questa società, o meglio grande famiglia per come mi è stata descritta da tutti. Darò il massimo, lavorerò sodo e cercherò di apprendere il più possibile in questa nuova stagione per centrare gli obiettivi di squadra e personali. Fare tutto questo, sotto l’occhio attento di un allenatore che stimo, è stata l’ulteriore spinta che mi ha portato a scegliere Santa Teresa come nuova casa. Non vedo l’ora di conoscere le mie nuove compagne e di iniziare questa nuova avventura. Un forte abbraccio a tutti i tifosi.”

Si sta quasi delineando il roster della Farmacia Schultze – Villa Zuccaro che giocherà nel girone D della Serie B1. Manca qualche tassello, e i dirigenti stanno lavorando sodo per completare la squadra che dovrà essere pronta al raduno di inizio settembre.