FarmaciaSchultze-VillaZuccaro, MISSIONE COMPIUTA: è B1!!!

In un Palabucalo festante la squadra santateresina conquista la promozione in terza serie

06/7/2017 – 27/4/2019. Sono passati poco più di 20 mesi, “solo” 660 giorni da quando un pugno di amici, sostenuti ed incoraggiati da un gruppo di tifosi di sani principi e innamorati della pallavolo , decide di comprare un titolo al foto-finish e di iscriversi al loro primo campionato di serie B2. Nasce così il progetto AMANDO VOLLEY. Ora a distanza di così poco tempo, questo gruppo di amici, sostenuto sempre dagli stessi tifosi, sempre più entusiasti e sempre più numerosi ha raggiunto un traguardo FANTASTICO. La serie B1 SOGNATA E REALIZZATA come recita lo slogan di oggi. La terza serie nazionale è diventata realtà con una cavalcata meravigliosa, con 22 vittorie su 23, con un entusiasmo sempre più contagioso, che ha raggiunto l’apoteosi proprio sabato 27 aprile, in un Palabucalo stracolmo, addobbato a festa, con mille bandierine e palloncini bianco-azzurri , e con i Tifosi che sono stati un fiume in piena…una piena di emozioni.

La partita contro Pizzo Calabro non era certo facile per la Farmacia Schultze-Villa Zuccaro, contro una squadra che veniva da una serie eccezionale, e che è stata seguita da circa 30 persone, rumorose e corrette e con le quali gli Eagles hanno consolidato il gemellaggio nato nella partita di andata. Le Aquile hanno dimostrato tutta la loro rapacità, fiondandosi con energia e vigore sulla preda. Serviva la vittoria secca. E 3 a 0 è stato con parziali di 25-19; 25-19; 25-17. Poco conta la cronaca di oggi di fronte al risultato di una stagione, ma un cenno va fatto al Capitano Valentina Rania, che alla sua ultima stagione da giocatrice voleva regalarsi e regalare ai tifosi un'altra spilletta. E come per incanto nel terzo e decisivo set è stata devastante mettendo a terra ben 8 palloni, dimostrando tutto il suo valore ed il suo carisma. Ma tutta la squadra ha retto alla grande. Tutte superlative. Nessuna esclusa. Anche quelle che sono rimaste in panchina a soffrire ed incoraggiare. Un plauso anche all’ uomo silenzioso, a Mister Roberto Scala, che lascia sempre i meriti alle giocatrici e agli altri, e che oggi il cronista si sente di ringraziare personalmente per l’impegno e la passione messa in tutto l’anno e in questi 2 mesi da primo allenatore. Chapeau!!!

In tribuna, presenti molte autorità con in testa il sindaco di Santa Teresa, e molti sponsor, senza i quali è bene dirlo, non sarebbe possibile oggi fare sport a certi livelli.

Oggi è stata scritta una pagina di storia, che domani in tanti ricorderanno. Resterà impressa nella mente di chi ha permesso che si realizzasse, la dirigenza, e nella memoria di chi l’ha vissuta da protagonista in campo e sugli spalti. Sicuramente il mondo Amando merita il palcoscenico della B1, forse mi sbilancio, l’ambiente meriterebbe anche serie superiori, ma è giusto che tutto venga gestito con attenzione, senza voli pindarici, nella consapevolezza che gli impegni presi vanno rispettati e che quindi la stessa serie B1 sarà un ostacolo grossissimo, come dice chi è bene informato. E quindi questo punto di arrivo di oggi, deve diventare il punto di partenza di domani, per avvicinare al progetto Amando chi ha idee, chi ha la possibilità di investire, perché solo costruendo solide fondazioni, la casa potrà reggere in futuro.

Che la festa continui, che la gente sfili in piazza e per le strade. Resta ancora una partita con il campionato che va rispettato fino in fondo. La società si sente di ringraziare i tecnici e le atlete, nessuno escluso, che in questi 2 anni hanno permesso di far crescere questo progetto. Per i dirigenti comincia il periodo della programmazione. Non sarà facile, ma con il fiume in piena che oggi ha rotto gli argini, ogni ostacolo sembrerà più basso di quanto lo si voglia immaginare.

TABELLINO : FARMACIA SCHULTZE/VILLA ZUCCARO – MEDIOLANUM ENERERGIA PIZZO 3-0 (25-19; 25-19; 25-17)

FARMACIA SCHULTZE: De Luca 2, Rania 13, Sturniolo, Casale 5, Mercieca 5, Agostinetto 8, Siracusano, Foscari L2, Richiusa 3, Grillo L1, Bertiglia 13. Allenatore Scala

MEDIOLANUM ENERGIA PIZZO: Bruno 6, Filacchioni 7, De Franco 1, Speranza 12, Mercanti 2, Labate 7, Varcasia, Dodaro. Allenatore Monopoli

Arbitri : Rossino di Modica e Galletti di Catania.