Amando schiacciasassi: 3-0 al Nola

Prestazione senza sbavature per Rania e compagne che adesso si tuffano nel finale di campionato

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Farmacia Schultze – Villa Zuccaro. Il Nola, delle promettenti giovani, ha opposto poca resistenza alle atlete di Mister Scala, che son partite concentrate fin dall’inizio senza lasciare nulla al caso.

Il tecnico jonico parte con Agostinetto in regia e Bertiglia opposto, Mercieca e Richiusa dal centro, Rania e Casale schiacciatrici/ricettrici, Grillo libero. Mister Quinto risponde con D’Aniello in palleggio e De Martino opposto, Paura e Posillipo centrali, Prisco e Guadagnino da posto quattro, Angelillo libero.

Il primo set, dopo un inizio punto a punto, vede le locali allungare con il turno in servizio di Agostinetto, efficentissima nel fondamentale dai nove metri. Il tecnico campano chiama due discrezionali (9-5 e 15-5) e cambia la diagonale 2 volte, ma non riesce ad arginare la corsa della capolista che chiude facile sul 25-11 con una devastante Bertiglia autrice di 8 punti in questo set.

Secondo parziale sulla falsa riga del precedente, ma con 2 turni al servizio di Agostinetto e Rania, l’Amando centra un parziale di 15-2 con chiusura sul 25-8. Tutte le bocche di fuoco della squadra di casa segnano parecchi punti a referto, e trovano spazio anche Giordana Siracusano e Giulia De Luca al posto di Casale e Agostinetto.

Terzo ed ultimo set che risulta il più equilibrato, almeno fino al nove pari, con le biancazzurre forse meno concentrate. Ma quando Casale e le due centrali, Mercieca e Richiusa, riscaldano le mani, il divario in campo si vede tutto e la squadra di Scala chiude anche questo parziale in maniera agevole sul 25-16. Ha ben giocato Claudia Grillo come libero, e ha trovato spazio nel finale di set anche Emma Sturniolo al posto di Agostinetto

Si è trattata di un test importante per mettere un poco di benzina nel motore della capolista. Tutte le atlete dell’Amando hanno fatto registrare buoni parziali, a testimonianza di un’ottima distribuzione operata dall’Agostinetto. Casale chiamata a sostituire l’infortunata Marino ha ben giocato trovando l’intesa con la palleggiatrice e con le compagne di reparto nei fondamentali di difesa e ricezione. Da segnalare come il primo coro degli Eagles è stato intonato alla sfortunata Alessandra Marino. Prossimo impegno a Giarre, contro una squadra in piena lotta per i play off che occupa la 3^ posizione in classifica. Aragona vince con Castelvetrano e si mantiene a 3 punti di distanza.

TABELLINO: FARMACIA SCHULTZE/VILLA ZUCCARO - SNIE NOLA 3-0 (25-11; 25-8; 25-16)

FARMACIA SCHULTZE-VILLA ZUCCARO: De Luca 1, Rania 10, Casale 9, Mercieca 8, Agostinetto 9, Siracusano, Foscari L2, Richiusa 8, Grillo L1, Bertiglia 15. All. Scala

SNIE NOLA: Prisco, D’Aniello , Guarraccino, Angelillo L1, Vetrano L2, Guadagnino, Paura , Posillipo , Rispoli , Santoriello, De Martino. All. Quinto

ARBITRI: GALLETTI E PRIOLO DI CATANIA